M&PF: servizi di contabilizzazione del calore a Cuneo e provincia

Sei un amministratore di condominio o un gestore del calore alle prese con l’installazione o la manutenzione dell’impianto di riscaldamento? Devi sostituire o installare un vecchio impianto di contabilizzazione del calore a Cuneo o provincia? M&PF è una realtà dinamica e innovativa, che opera in tutto il Piemonte e il nord Italia nell’ambito dell’efficienza e risparmio energetico applicato agli impianti di riscaldamento centralizzati: ci occupiamo di tutta la gestione della contabilizzazione del calore a Cuneo e provincia, dalla diagnosi energetica all’installazione dei ripartitori di calore e delle valvole termostatiche, compresa lettura ripartitori e monitoraggio consumi.

Perché scegliere M&PF? Offriamo il massimo dell’efficienza e dell’innovazione: abbiamo elaborato un sistema esclusivo e a misura d’utente per fornire ai nostri utenti il miglior strumento per il risparmio economico ed energetico. I nostri servizi di contabilizzazione del calore a Cuneo e in tutto il nord Italia consentono un reale controllo qualitativo dei consumi: siamo andati oltre l’obiettivo di riparto equo delle spese per rendere ogni utente davvero artefice del proprio risparmio. Come? Investendo qualche minuto nella lettura della nostra offerta, troverai risposta a tutte le domande relative alla contabilizzazione del calore a Cuneo e le indicazioni per massimizzare il risparmio energetico, una risorsa preziosa nelle nostre mani!

RICHIEDI INFORMAZIONI

Contabilizzazione del calore a Cuneo: le 3 R del risparmio energetico

Se abiti o gestisci un condominio con riscaldamento centralizzato, sarai sicuramente a conoscenza dell’obbligatorietà della contabilizzazione del calore, a Cuneo come in tutta Italia. Ormai gran parte degli utenti ha già toccato con mano anche la reale convenienza di una gestione più equa delle spese e della possibilità di un notevole risparmio individuale.

Investire nella contabilizzazione del calore a Cuneo, infatti, porta a un ritorno economico ed ecologico immediato e tangibile, quello che noi abbiamo definito le 3 R del risparmio energetico:

  • Riparto equo delle spese. Ognuno paga secondo il proprio consumo di calore
  • Riduzione del consumi. L’utente è in grado di gestire la quantità di calore utilizzata e diminuire i consumi
  • Responsabilizzazione dell’utente. Questo strumento comporta la consapevolezza del proprio ruolo attivo nel risparmio energetico e la possibilità di essere parte di un cambiamento ecologico globale
contabilizzazione-calore-cuneo-m&pf

Efficienza e risparmio energetico: il sesto carburante nelle tue mani

La contabilizzazione del calore è di fondamentale importanza a Cuneo come in ovunque. Il risparmio energetico, infatti, non è solo un misura di contorno alla ricerca di fonti di energia alternative, ma una vera e propria risorsa primaria per tutelare l’ambiente.

Oggi, purtroppo, l’energia rinnovabile utilizzata occupa ancora una percentuale minima nel fabbisogno energetico mondiale, e una parte ancor più irrisoria per quanto riguarda il riscaldamento. Buona parte dello smog cittadino, infatti, deriva dai fumi delle caldaie, rendendo la nostra aria sempre più inquinata e irrespirabile.

La domanda che sorge spontanea, a questo punto è: perché investire sulla contabilizzazione del calore a Cuneo e non su energie alternative? La risposta è altrettanto immediata: tempistiche, costi e tecnologie attuali non consentono una conversione massiccia degli impianti di riscaldamento nell’immediato, ma non solo. Anche a fronte di un maggiore utilizzo di fonti energetiche sostenibili, il risparmio energetico è uno strumento indispensabile e di enorme impatto, tanto da essere definito “sesto carburante”.

Ecco perché la contabilizzazione del calore, negli stabili dotati di riscaldamento centralizzato di Cuneo, è una potente arma contro inquinamento e riscaldamento globale e, soprattutto, è uno strumento in mano a ognuno di noi. Usiamolo!

Installazione-Ripartitore-Calore-Contabilizzazione-Calore-cuneo

Contabilizzazione del calore Cuneo: sei in linea con la normativa europea?

La contabilizzazione del calore, a Cuneo e in tutta Italia, è ormai obbligatoria in tutti gli stabili dotati di riscaldamento centralizzato condominiale. La Direttiva UE n. 2012/27 ha introdotto l‘obbligatorietà di termoregolazione e contabilizzazione del calore entro il 31/12/2016 in tutti i condomini o edifici polifunzionali riforniti da una fonte di riscaldamento/raffreddamento centralizzato o teleriscaldamento.

A partire dal 29 luglio 2021, inoltre, entrerà in vigore il d.lgs. n. 73/2020 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 175 del 14 luglio 2020), recante “Attuazione della direttiva (UE) 2018/2002 che modifica la direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica”.

Ecco le novità del decreto in tema di contabilizzazione del calore:

  • Tutti i sistemi di contabilizzazione del calore individuali, installati a partire dal 25 ottobre 2020, devono essere leggibili da remoto; per quelli installati precedentemente, invece, l’obbligo partirà dal 1° gennaio 2027;
  • nei condomini con sistemi di raffrescamento o riscaldamento comune, almeno il 50% delle spese deve essere ripartito tra condomini in base all’effettivo consumo, mentre l’importo rimanente può essere ripartito secondo i millesimi, i metri quadrati o i metri cubi utili.

Contattaci per saperne di più

Contatti

Per essere protagonista del risparmio puoi sempre contare su di noi

 

RICHIEDI INFORMAZIONI